I Progetti

NONSOLOSPESA.org è un portale di e-commerce di prodotti, alimentari e non, rivolto a singoli e gruppi di acquisto che, mediante i loro acquisti, danno vita, con l’accantonamento del 2% sull’imponibile dei prodotti acquistati, ad un fondo di solidarietà destinato a progetti di utilità sociale.

Ogni utente, al momento della registrazione a NONSOLOSPESA.org è invitato a scegliere il progetto a cui vuole destinare la propria quota di accantonamento.

Gli utenti che si iscrivono in forma singola hanno la possibilità di scegliere tra uno dei progetti proposti da NONSOLOSPESA.org.

Gli utenti che si iscrivono come componenti di un gruppo di acquisto già registrato in NONSOLOSPESA.org, aderiscono automaticamente al progetto scelto dal proprio gruppo di acquisto.

L’atto dell’acquisto acquisisce nuovo valore perché permette alle persone di riappropriarsi di una parte del loro “potere economico” destinando una somma di denaro a interventi socialmente utili.

Di seguito trovate la presentazione dei progetti che NONSOLOSPESA.org sostiene.

Per proporre un nuovo progetto, inviateci il format di richiesta compilato

PROGETTO WEPARKING

WeParking vuole essere la prima community italiana di Garage Sharing. La finalità del progetto è quella di creare una valida ed economica alternativa al parcheggio a pagamento. Sfruttando la presenza di numerosi garage sparsi per il territorio vogliamo ridurre di oltre il 50% il prezzo del parcheggio. Nello stesso tempo WeParking non solo contribuisce in maniera efficace ed efficiente alla riduzione delle emissioni di C02 nei centri urbani ma anche alla riduzione del tempo speso alla ricerca del parcheggio.

WeParking nasce come servizio di incontro tra proprietari di garage e utenti in modo completamente gratuito.

Il team sta lavorando duramente per rilasciare nei prossimi mesi il sito internet e l’applicazione disponibile gratuitamente per tutti i dispositivi mobile.

L’idea di WeParking nasce a fine 2016 dopo l’osservazione della problematica dei parcheggi nella città di Monza. A Ottobre 2016 si effettuano le prime analisi sul suolo monzese con un campione di 1000 utenti. Le analisi confermano l’ipotesi: il parcheggio è il problema maggiormente sentito dai monzesi.

Nel 2017 vinciamo la Call di Silva26 rientrando tra le dieci migliori idee innovative di Monza e Brianza. Nel 2018 WeParking cambia team ma non l’obiettivo: divenire una valida ed economica alternativa al parcheggio a pagamento troppo caro.

A Gennaio 2019 WeParking finisce su numerose testate locali e nazionali (Corriere della sera, il cittadino, il giorno). Ad Aprile nonsolospesa.org diviene partner di WeParking. Il 13 Aprile 2019 inizia la campagna crowdfunding su produzioni dal basso per attrarre il capitale necessario per implementare il servizio offerto.

PROGETTO LA FAMIGLIA PORTA-VALORI IN RETE

AFI -  Associazione Famiglie Italiane

L’obiettivo principale che ci proponiamo è lo sviluppo della capacità di costruire relazioni di buon vicinato che si traducono in azioni di prossimità, in maggiore partecipazione alla costruzione del bene comune da parte di più famiglie e cittadini e quindi in sviluppo di comunità solidali.

Si generano percorsi di buon vicinato e mutuo auto aiuto familiare tra famiglie organizzate in Gruppi Acquisto Familiari (GAF).

Si realizza un welfare sussidiario-generativo capace di suscitare energie e trasformare vincoli economici-sociali imposti in opportunità di crescita. I GAF sono occasione per attivare sostegno reciproco, unendo consumo consapevole a mutuo auto aiuto. Ciò si traduce in azioni prossimità e comunità più coese e solidali dove nessuno rimanga escluso e venga generato un ben-essere di tutti per un welfare di comunità.

Fare la spesa insieme oltre ad essere sostegno per famiglie in difficoltà rende inclusiva la loro partecipazione al progetto, infatti si offre loro un percorso personalizzato di orientamento al lavoro e bilancio competenze finalizzato al reinserimento lavorativo. Obiettivo renderli protagonisti del loro riscatto. Le famiglie sostenute sono caratterizzate infatti dalla mancanza di reddito per aver perso il lavoro e da un’età superiore ai 35 anni e con figli minorenni a carico.

Nel progetto l’Associazione Famiglie Italiane tramite la federata famiglie milanesi e briantee, si avvale della cooperazione di Betania soc. cooperativa sociale o.n.l.u.s. e di Consorzio Idea Agenzia per il Lavoro s.c.s., inoltre si avvale della collaborazione della Scuola di Economia Civile ed ha siglato un accordo di collaborazione con la Caritas Ambrosiana e le parrocchie del territorio ove operanti i nostri GAF.

Per saperne di più

      

PROGETTO RistoPonte...e dintorni


“RistoPonte ..e dintorni!” è un progetto che promuove nuovi pensieri e azioni di inclusione della disabilità, per contribuire a ridurre pregiudizi o ritrosie nei confronti della disabilità ed promuovere la cultura del disabile come risorsa, attraverso le attività di incontro che consentono alla comunità di comprendere le potenzialità e le risorse delle persone con disabilità oltre che volerne sostenere le famiglie. Vogliamo creare un "ristorante - RistoPonte" in cui incontrare le persone che ci vogliono conoscere e dire, per una volta: “oggi la cenala offro io”. Non saremo più un servizio a carico della comunità, ma saremo un servizio per la comunità. Vogliamo sperimentarci in attività lavorative del territorio. Vogliamo offrire alla cittadinanza un servizio di raccolta spesa da consegnare a casa o da ritirare da noi; io ti accolgo nella mia seconda casa e tu mi accogli a casa tua. Vogliamo incontrare e avvicinare chi è ancora troppo isolato.

Per approfondire puoi visitare il sito di  ANFFAS Bollate/Novate - CSE Il Ponte www.anffasnovate.it .

PROGETTO COMFORT QUOTIDIANO

Associazione Opera San Francesco per i poveri

Opera San Francesco per i Poveri è stata fondata dai Frati Cappuccini di Viale Piave (Milano) nel 1959. La finalità è assicurare servizi di prima accoglienza ai poveri e agli emarginati della città; la mission è ridare dignità e speranza attraverso la condivisione e la solidarietà.

A chi è in condizione di bisogno, Opera San Francesco offre gratuitamente il proprio aiuto e assicura: vitto, vestiti, docce, cure mediche, oltre a servizi di ascolto e orientamento relativi a problemi di integrazione sociale.

Nel corso del 2015, grazie alla generosità di chi la sostiene, Opera San Francesco ha offerto gratuitamente 795.000 pasti, 66.500 docce, 12.770 cambi d’abito, 33.500 visite mediche e accolto 25.247 persone.

Lavarsi e cambiarsi è un diritto che non può essere negato a nessuno; Opera San Francesco lo garantisce ogni giorno. Grazie all’impegno dei volontari, ogni giorno circa 160 persone fanno la doccia, 60 si fanno la barba e 60 si lavano i piedi.

Il progetto Comfort Quotidiano ha come obiettivo l’acquisto di quegli articoli che vengono quotidianamente richiesti e che rientrano nella sfera dell’igiene e della cura della persona, quella cura che è essenziale per la dignità dell’uomo.

Il costo di un kit completo ammonta a complessivi € 12,00 ed è composto da:

  • Rasoio;
  • Spazzolino da denti;
  • Tubetto di dentifricio;
  • Pettine;
  • Calze;
  • Fazzoletti di carta;
  • Sottopiedi;
  • Sapone;
  • Candele per chi dorme all’aperto.

Partecipa al progetto

Per sostenere il Progetto Comfort Quotidiano, Betania ha deciso di devolvere il fondo di solidarietà generato dai Vostri acquisti effettuati tramite NONSOLOSPESA.org per l’acquisto dei kit.

01_OSF2013_docce_199.jpg  01_OSF2013_docce_277.jpg  01_OSF2013_docce_254.jpg  01_OSF2013_docce_202.jpg